Levante – Io Ero Io (Nel Caos Di Stanze Stupefacenti Album)

By: | Post date: April 12, 2017 | Comments: No Comments
Posted in categories: Lyrics

Mi chiami nel mezzo della notte
Si spostano le cose
Cambia il tempo il cielo cade come intonaco

Rimpiangi giorni in cui le ore
Passavano leggere e le parole non servivano a spiegare nulla
Più conta i miei ricordi sono colla
Si attaccano alla pelle dammi indietro le mie favole

Se il male di me
C’ero io fra le tue lacrime
Come hai fatto a non accorgerti dov’ero
Al fianco del guerriero fiero

Rimani sul bordo di un bicchiere
Ricordo di un errore
La fatica di spostarmi dal tuo stomaco
Rimetti in castigo i desideri
Riportati dov’eri
Quando il sole non bussava alla tua porta chiusa
Nulla più conta i miei ricordi sono colla
Si attaccano alla pelle
Dammi indietro le mie favole

Se il male di me
C’ero io fra le tue lacrime
Come hai fatto a non accorgerti dov’ero
Al fianco del guerriero fiero

Ai sospiri addio saprò dire io
Voltati e in un attimo sarò scomparsa via
Tra le pieghe del tuo cuore
Senza più paure

ll male di me
C’ero io fra le tue lacrime
Come hai fatto a non accorgerti dov’ero
Al fianco del guerriero fiero
Del guerriero fiero

E quel guerriero ero

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *